martedì, 31 Gennaio 2023

Paura a Milano per i proprietari di cani: panetti di droga nascosta nelle aree dedicate

(Foto da web - Lifegate)

Non c’è pace nemmeno nelle aree cani dei parchetti cittadini, a Milano. Anche qui gli spacciatori riescono a nascondere la loro “merce”. Peccato che nei giorni scorsi alcuni cani l’abbiano trovata e consumata, finendo in overdose.

Succede al Parco Sempione, nella zona tra il Castello Sforzesco e il palazzo della Triennale: alcuni spacciatori si sono abituati a nascondere panetti di droga sotto i cespugli, o nell’erba, per non essere scoperti dalle Forze dell’ordine, incuranti del fatto che spesso sono i cani a passeggio a fiutare e trovare le sostanze stupefacenti, rimanendone vittime.
In alcuni casi la droga è stata occultata nell’area destinata al cosiddetto sgambamento dei cani, e qui alcuni amici a quattro zampe l’hanno trovata, subendone gli effetti devastanti, che ha reso necessario il loro ricovero in una clinica veterinaria.

Adesso i proprietri dei cani, che hanno sporto denuncia, chiedono maggiore controllo anche nei parchi, e nelle zone a loro riservate.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI