Cerca
Close this search box.
domenica, 23 Giugno 2024
domenica, 23 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Pasticceria Paganini: i proprietari rispondono alle accuse

La notizia della chiusura delle due sedi della Pasticceria Paganini ha fatto subito scalpore tra i bustocchi, con numerosi clienti increduli di quanto accaduto. Ma nelle ultime ore, a Busto Arsizio, i proprietari dalla Pasticceria Paganini rispondono alle accuse

Il fatto è accaduto giovedì 24 ottobre: cibi mal conservati o scaduti da tempo sono stati trovati dopo un controllo dai Carabinieri Forestali di Varese, nei due negozi della Pasticceria Paganini di Busto Arsizio, attività che, su richiesta del pm, sono state sequestrate preventivamente.

Per i dipendenti risulterebbe che erano stati presentati falsi attestati di frequenza sulla sicurezza e sulla salute, mentre sembra anche che, a loro insaputa, fossero controllati con delle telecamere.

Attraverso l’avvocato difensore Cesare Cicorella, i titolari della Pasticceria Paganini, hanno fatto sapere che “gli alimenti scaduti ritrovati nelle due attività, poste sotto sequestro, erano stati accantonati, e pronti per essere buttati, quindi non sarebbero mai stati usati nella preparazione dei dolci. Per quanto riguarda le contestazioni sul trattamento dei dipendenti, si tratta forse di una “vendetta” di un dipendente, per un mancato rinnovo lavorativo. Un’attività portata avanti da 40 anni senza mai una contestazione. Per quanto accaduto saranno fatte ulteriori indagini, potendo risentire i dipendenti per dimostrare che le accuse portate sarebbero infondate o esagerate”.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings