venerdì, 21 Gennaio 2022

Parabiago partecipa al bando per la “qualità dell’abitare”

“Amministrare una città come Parabiago non significa solamente rispondere ai bisogni della cittadinanza in modo responsabile, ma anche avere una vision di lungo termine prevedendo i cambiamenti sociali, culturali ed economici già in corso. Questo significa ragionare trasversalmente tra i settori di competenza del Comune, per realizzare spazi di qualità abitativa in una logica di sviluppo per la città”, accompagna con questo commento il sindaco di Parabiago, Raffaele Cucchi, la presentazione del progetto che vede l’Amministrazione comunale partecipare al bando “per il programma innovativo per la qualità dell’abitare”, che prevede 5milioni di euro di finanziamento.

Come si legge in una nota, l’Amministrazione comunale, negli scorsi anni, ha iniziato un importante lavoro volto a coinvolgere la comunità parabiaghese sul tema della riqualificazione del centro cittadino, un iter avviato, innanzitutto, con la procedura di redazione del nuovo strumento urbanistico che ha visto il coinvolgimento del Museo Interattivo del Cinema e la Triennale di Milano. Progetto che ha viaggiato parallelamente al concorso di idee realizzato dall’Amministrazione comunale di Parabiago in collaborazione con la Triennale di Milano e l’Urban Center Milano. Accanto a questa attività ha preso avvio, dopo un lungo confronto con la proprietà, uno dei più importanti progetti di rigenerazione di un’area in via di dismissione limitrofa al centro cittadino, ovvero il quadrilatero industriale della REDE. Con l’approvazione definitiva di questo piano, che avverrà nei prossimi giorni, è stato gettato il seme per uno slancio verso una visione rivolta al futuro della città.

In questo particolare momento si è paventata la possibilità di partecipare al bando nazionale sulla “qualità dell’abitare” e, grazie alla collaborazione già sviluppata in questi anni con il Comune di Rescaldina, per il progetto delle piste ciclabili, e tra Rescaldina e Legnano per il progetto “Integration Machine” si sono create le condizioni per presentare un progetto di ampio respiro, che si pone una serie di obiettivi condivisi per il miglioramento della qualità dell’abitare dei territori.

Parabiago ha, pertanto, individuato, con i Comuni di Legnano e Rescaldina, l’opportunità di candidare una serie di interventi davanti a Città Metropolitana di Milano, affinché possano essere valutati per una candidatura avvallata da CMM medesima al Bando Nazionale.

I temi messi a fattor comune sono: la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente e del territorio; la diffusione dei servizi; la sicurezza percepita del territorio; portare le connessioni che curano.

Tutti i dettagli del progetto sono esposti nel sito comunale.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI