giovedì, 27 Gennaio 2022

La Polizia locale di Legnano interviene contro tre occupazioni abusive

La Polizia locale di Legnano è intervenuta in due appartamenti e all’ex liceo, per contrastarne le occupazioni abusive.

Proseguono così le azioni anti occupazioni improprie in città: tre gli interventi effettuati nell’ultima settimana. Due di essi hanno interessato appartamenti comunali in viale Cadorna, dove il nucleo “Falchi” ha trovato, in abitazioni distinte, due persone, già note alle Forze dell’ordine, che si erano insediate negli alloggi senza averne diritto. Nella circostanza sono emersi anche cospicui furti di energia elettrica. A supporto degli agenti sono intervenuti i tecnici di EuroPA, per chiudere e mettere in sicurezza i locali, e quelli di Enel, per sigillare i contatori. Inevitabile la denuncia per occupazione abusiva e furto di energia.

Nell’edificio ex liceo di via Verri, la Pl ha sgomberato due persone. Anche a loro carico è scattata la denuncia per occupazione abusiva. L’immobile sarà ulteriormente controllato e l’Ufficio Tecnico ne sigillerà i varchi, così da evitare nuove intrusioni.

“Questi interventi evitano che si creino “terre di nessuno”, luoghi privi di controllo dove è a repentaglio innanzitutto l’incolumità degli stessi abusivi. Non soltanto: è intollerabile che le occupazioni sottraggano appartamenti a quanti ne hanno bisogno e rispettano pazientemente le regole. Le operazioni degli ultimi giorni nascono anche dalle segnalazioni dei cittadini: li ringrazio, la loro collaborazione è preziosa per tutelare la legalità e preservare la sicurezza delle persone e dei beni comuni”, ha commentato l’assessore alla Sicurezza Sociale, Anna Pavan.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI