Operazione sicurezza sui mezzi ATM: addetti e Polizia locale salgono sui treni

(Immagine di repertorio)

Ha avuto inizio da questa mattina a Milano, sui mezzi pubblici dell’Azienda Trasporti locale, una nuova pratica per contrastare la micro criminalità.

La sicurezza è al centro di un progetto che prevede sui treni della metropolitana e sui mezzi di superficie, autobus e tram, addetti alla sicurezza dell’ATM affiancati da agenti della Pl.

Da oggi sono presidiate le stazioni metro di Lambrate, Famagosta, Bisceglie e Cadorna, quindi le linee considerate più a rischio: la 56, la 90 e la 91.

In questa prima fase, che si può considerare “sperimentale”, le forze miste saranno in campo tre giorni la settimana, dalle 13 alle 19, poi la loro presenza potrà essere ampliata.

ATM e Polizia locale decideranno ulteriori pattugliamenti, dopo la verifica dei risultati dei primi.

print