mercoledì, 25 Maggio 2022

Oggi è il giorno dello switch off delle televisioni

Dalla giornata di oggi, lunedì 3 gennaio, in più regioni dell’Italia del Nord sarà necessario risintonizzare i canali della televisione. Molti apparecchi televisivi dovranno essere sostituiti, se non sono dotati del necessario decoder, per adeguarsi al nuovo digitale terrestre.

In realtà, le varie emittenti tv trasmetteranno ancora fino alla fine del 2022 in simultanea, con i vecchi e i nuovi standard. Ciò che cambia in pratica per gli utenti che non hanno un televisore hd, per i prossimi mesi, i canali RAI e Mediaset non saranno più dall’1 al 6, ma si troveranno a numeri diversi del telecomando, diversi da zona a zona, sicuramente oltre il numero 10.

Lo “switch off” è stato confermato anche dal MISE, il Ministero dello Sviluppo Economico in una nota ufficiale: “Dal 3 gennaio prosegue la riorganizzazione delle frequenze tv sul digitale terrestre che coinvolgerà gran parte delle regioni del Nord Italia. I cittadini dovranno risintonizzare i canali tv per continuare a guardare i programmi televisivi”.

Incentivi statali sono previsti per l’acquisto di un nuovo apparecchio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI