Nuovo Codice della Strada: ok alle bici contromano

E’ al vaglio in questi giorni, alla Commissione trasporti alla Camera il testo di legge che prevede alcune novità apportate al Codice della Strada, versione 2019.

E tra le norme che cambiano, ce ne sono diverse che riguardano anche le biciclette, e la mobilità leggera in generale, come l’uso di monopattini e skate.

Nella proposta in esame, la possibilità per le biciclette di circolare anche contromano, purché in strade dove vige il limite di circolazione per gli autoveicoli fissato a 30 Km/orari.

Per i ciclisti saranno create delle zone di arresto dedicate, ai semafori e agli stop, per garantire loro maggiore sicurezza. Le biciclette potranno essere legate ai classici “pali”, in assenza di rastrelliere.

Il nuovo Codice prevede il divieto di fumo alla guida, per gli automobilisti, quando in auto ci sono dei minori. Tra gli aggiornamenti: il limite di velocità lungo le autostrade sarà portato a 150 km/orari, in presenza di tre corsie. Via libera in autostrada anche alle moto elettriche, con cilindrata superiore ai 150 cm3.

I Comuni, se la legge passerà, dovranno provvedere alla realizzazione di parcheggi “rosa”, riservati alle donne in gravidanza.

print