domenica, 14 Agosto 2022

Nuoto paralimpico: Giulia Terzi e Carlotta Gilli sul tetto d’Europa

Il logo delle gare è ancora quello del 2020, quando l'evento è stato sospeso

Campionati Europei di Nuoto paralimpico 2021: un’edizione certamente da ricordare per la 25enne bergamasca Giulia Terzi che si è aggiudicata tre medaglie d’oro e due record europei, nel corso delle gare in svolgimento a Madeira.

Giulia originaria di Arzago D’Adda, atleta della Pohla Varese, ha conquistato la medaglia d’oro individuale nei 200 misti abbassando di oltre 4 secondi il precedente record europeo, appartenente all’atleta russa Oxana Guseva, ed ha contribuito alla conquista dell’oro nella staffetta mista con Federico Bicelli, Efrem Morelli e Arjola Trimi, conquistando anche l’oro nei 50 farfalla in un testa a testa con l’atleta russa Milana Shchelokova, che le è valso il secondo record Europeo.

Tre titoli iridati anche per la piemontese Carlotta Gilli che dopo i due ori nei 100 stile e nei 100 farfalla, ha conquistato il terzo titolo nei 100 dorso.

Per Carlotta originaria di Moncalieri, atleta delle Fiamme Oro di Torino si tratta dell’ottavo successo in carriera in competizioni internazionali.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI