giovedì, 20 Gennaio 2022

Novità sul fronte pensioni: da gennaio 2018 anche le donne in congedo lavorativo a 66 anni

Anche per le donne sarà portata a 66 anni e sette mesi l’età pensionabile, come è già per gli uomini nel nostro Paese.

Il provvedimento entrerà in vigore dal prossimo anno. Come è stato sottolineato dagli osservatori più attenti in materia di lavoro, sarà l’età di accesso alla pensione più avanzata rispetto a tutto il resto d’Europa.

Ma non finisce qui: nel 2019 è previsto l’innalzamento della soglia pensionabile a 67 anni, mentre lo stesso adeguamento sarà in vigore in Francia nel 2022, in Germania nel 2030, nel Regno Unito nel 2028.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI