venerdì, 9 Dicembre 2022

Muore per la puntura in un insetto un noto avvocato di Milano

Un calabrone (Foto da web)

La puntura di un insetto, ancora non identificato, gli ho provato uno choc anafilattico da cui non si è più ripreso. E’ morto così nelle scorse ore Sergio Barozzi, 62enne di Milano, conosciuto per la sua attività di avvocato.

L’uomo si trovava nella sua casa di campagna, a Nizza di Monferrato, quando è avvenuto l’incidente: un insetto, forse un calabrone, l’ha punto e la reazione allergica che si è scatenata nel suo organismo non gli ha lasciato scampo.

Barozzi lascia la moglie Giovanna e i due figli.

Il giurista era vicepresidente del gruppo regionale lombardo dell’Associazione Giuslavoristi Italiani, ed era stato per tre volte consigliere dell’Ordine degli Avvocati.
Sarà ricordato mercoledì, con una cerimonia, al campo Giurati di Milano, perché lui era anche appassionato di rugby e vice presidente del CUS Milano.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI