venerdì, 14 Giugno 2024

Missoni e la moda comoda che supera la comfort zone

Dopo due anni di pandemia, un po’ dappertutto l’imperativo è “uscire dalla comfort zone” e tornare alla vita. Una vita da affrontare con forza e coraggio, ma anche leggerezza, guardando al mondo circostante con fiducia. Sono questi i sentimenti che sembrano trasparire dalla nuova collezione donna di Missoni firmata da Alberto Caliri, in scena alla Milano Fashion Week 2022. Una donna forte e decisa, che non ha paura di osare nei materiali, nelle forme e nei colori, indossando pantaloni ampi, pull corti e morbidi, abiti leggeri che accarezzano la figura e ne accompagnano ritmicamente ogni movimento, dove domina ogni genere di contrasto volumetrico, cromatico e visivo.

Ampio spazio alla maglieria tratto distintivo della Maison con le trame e i motivi che hanno reso famoso Thai, la storica sede di Sumirago, nel Varesotto, e la maglieria italiana in tutto il mondo. E non sono mancati accenni al cambiamento di passo dovuto verso il mondo femminile con Eva Herzigova, splendida top model oggi 48enne, a concludere la sfilata con una creazione da sogno nei toni del rosa, tra i toni dominanti per il prossimo autunno/inverno.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings