Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

MILANO – SPUNTA UN VECCHIO FASCICOLO DELLE BR

Documenti ritenuti degli originali delle Brigate Rosse sono venuti alla luce durante alcuni lavori di ristrutturazione all’interno dell’ospedale Policlinico, a Milano. Lo riposta oggi il quotidiano La Repubblica.
“Due operai salgono in cima a una scala, che porta ai sottotetti. Un colpo di martello me si accorgono che qualcosa non va. Sembra venire giù tutto. Cade per terra un fascicolo: sull’intestazione, la stella a cinque punte delle Brigate Rosse”. Il ritrovamento è avvenuto alcuni giorni fa ma la notizia “è stata tenuta segreta”. I documenti sono originali, non si tratta di fotocopie, e ipotizzerebbero la presenza di un ‘covo’ all’interno della struttura ospedaliera. Una sorta di “brigata ospedaliera” che potrebbe avere avuto un ruolo in alcune azioni di fuoco, come ad esempio nel 1975 quando venne gambizzato, nel suo studio, il deputato Dc Massimo De Carolis.
In quell’occasione gli era stato preso il tesserino. L’oggetto è stato ritrovato tra i documenti emersi in ospedale.
Intanto la Procura di Milano ha aperto un fascicolo di indagine, al momento senza ipotesi di reato né indagati, su alcuni documenti riconducibili alle Brigate Rosse, con tanto di ‘stella a cinque punte’, trovati in un’intercapedine di un sottotetto del Policlinico di Milano e che fanno riferimento in particolare, come è stato confermato da fonti qualificate, all’ avvocato ed ex deputato della Dc Massimo De Carolis, gambizzato nel 1975. Il procuratore aggiunto Maurizio Romanelli, capo del pool antiterrorismo, ha affidato le indagini al Ros e al Nucleo informativo dei carabinieri che, in prima battuta, dovranno effettuare accertamenti negli archivi dell’epoca sulle Brigate Rosse. Il fascicolo, allo stato, è a modello 45: “atti non costituenti notizia di reato

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings