sabato, 27 Novembre 2021

Milano Niguarda allagata all’alba: esonda il Seveso

Risveglio questa mattina sotto un violento nubifragio per i milanesi e gli abitanti dell’hinterland, con anche le strade allagate dall’esondazione del fiume Seveso in zona Niguarda.

Il fiume è uscito dagli argini poco dopo le 6 in via Valfurva, angolo Ca’ Granda, e si è reso necessario chiudere il sottopasso di via Negrotto. La situazione più critica si è verificata in piazzale Caserta, Largo Desio e via Valfurva. L’esondazione è durata un’ora e mezza, rientrando attorno alle 7.30, permettendo il ripristino della viabilità lungo le strade della zona isolate.

L’allerta durerà ancora tutta la mattinata: rimangono chiusi i sottopassi Astesani, Comasini e Negrotto. Sul posto le squadre di soccorso dei Vigili del fuoco.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE