Legnano – Vietati gli alcolici in centro per tutta l’estate

(Foto da web - Bargiornale)

E’ stata firmata ieri dal sindaco Gianbattista Fratus un’ordinanza di sicurezza proposta dalla Polizia locale di Legnano, che vieta la vendita di alcolici nelle ore serali, dopo che sono stati segnalati più volte schiamazzi e degrado anche a causa del “tirar tardi” accompagnato da eccessive bevute di alcol in strada, soprattutto in centro.

Nel testo dell’ordinanza si citano due locali, Lollipop oggi chiuso e Carnaby, che sono stati già oggetto di verifiche da parte della Polizia locale e dove si è confermata, anche in passato, la vendita di alcolici a minorenni.

Accade che i giovani avventori dei locali serali stazionino al di fuori degli stessi, causando disturbo ai residenti, ed abbandonino i bicchieri, spesso di plastica, sui marciapiedi anziché conferirli negli appositi bidoni.

L’ordinanza sarà in vigore fino al prossimo 30 agosto: vietata le vendita di alcolici e super alcolici da asporto, da mezzanotte alla chiusura dei locali, tutti i giorni della settimana. Vietata anche la vendita di alcolici e superalcolici all’interno dei locali, dall’una alla chiusura.

I titolari dei locali sono tenuti a ripulire le aree esterne dai rifiuti di ogni genere, abbandonati impropriamente dai loro clienti.

Multe massime ai trasgressori tra 250 e 500 euro.

print