venerdì, 21 Gennaio 2022

Legnano ricorda le vittime della criminalità organizzata

Si è svolta ieri, domenica 21 marzo, anche a Legnano una cerimonia per ricordare le vittime delle mafie e della criminalità organizzata, nella giornata dedicata, la 26esima “Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”.

Al parco “Falcone Borsellino” si è svolto in mattinata un momento commemorativo, con la partecipazione dei rappresentanti del presidio Libera Legnano, gruppo locale della nota associazione contro le mafie, fondato a dicembre scorso, che hanno esposto i lenzuoli con i nomi delle vittime della mafia. Con loro il sindaco Lorenzo Radice, alcuni membri dell’Amministrazione comunale e delle Forze dell’ordine.

Tutti hanno ribadito la necessità di fare la propria parte per scongiurare la presenza delle mafie, agendo sempre con il coraggio di smascherarne i focolai, nel nome della legalità.

(Slogan della giornata in tutta Italia, dove sono state tante le manifestazioni per ricordare i caduti per mano delle mafie, “A ricordare e riveder le stelle”, riprendendo un verso di Dante Alighieri, nel 700esimo della sua morte).

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI