domenica, 14 Agosto 2022

Legnano ricorda le vittime della criminalità organizzata

(Foto da FB)

Si è svolta ieri, domenica 21 marzo, anche a Legnano una cerimonia per ricordare le vittime delle mafie e della criminalità organizzata, nella giornata dedicata, la 26esima “Giornata nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie”.

Al parco “Falcone Borsellino” si è svolto in mattinata un momento commemorativo, con la partecipazione dei rappresentanti del presidio Libera Legnano, gruppo locale della nota associazione contro le mafie, fondato a dicembre scorso, che hanno esposto i lenzuoli con i nomi delle vittime della mafia. Con loro il sindaco Lorenzo Radice, alcuni membri dell’Amministrazione comunale e delle Forze dell’ordine.

Tutti hanno ribadito la necessità di fare la propria parte per scongiurare la presenza delle mafie, agendo sempre con il coraggio di smascherarne i focolai, nel nome della legalità.

(Slogan della giornata in tutta Italia, dove sono state tante le manifestazioni per ricordare i caduti per mano delle mafie, “A ricordare e riveder le stelle”, riprendendo un verso di Dante Alighieri, nel 700esimo della sua morte).

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI