venerdì, 19 Aprile 2024

Legnano raggiunge il 40% dei cittadini vaccinati contro il Covid-19

Prosegue a grandi passi anche a Legnano il ritorno alla normalità, dopo i mesi peggiori della pandemia. Lo ha raccontato ieri il sindaco Lorenzo Radice, che raccomanda ancora massima prudenza per scongiurare nuovi contagi da Covid-19.

Come spiegato dal sindaco, a Legnano poco meno del 40% dei cittadini ha già ricevuto almeno la prima dose del vaccino, mentre l’ospedale sta riaprendo i suoi reparti. Lo sta facendo anche la città, osservando la gradualità richiesta dal governo, e dal comune buon senso, per evitare “ricadute”, ma guardare piuttosto al futuro con delle buone prospettive, di ripresa e di rilancio.

Radice nel suo saluto ai legnanesi, ormai una consuetudine che avviene via social, si raccomanda a tutti di continuare a prestare attenzione alle regole più semplici che garantiscono la sicurezza: uso delle mascherine e pulizia frequente delle mani.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI