Legnano – Nuova mobilitazione pro legalità in attesa del TAR

Torna il Comitato Legalità a Legnano tra i cittadini, sabato 18 maggio dalle 10 alle 18 alle Gallerie Cantoni. Come la scorsa volta, i referenti del Comitato saranno presenti per raccogliere adesioni e spiegare le ragioni della loro battaglia, in nome della legalità e della libertà, contro il Consiglio comunale ricostituitosi dopo la crisi di giunta.

“A Legnano la giunta Fratus non è caduta grazie ad un atto illegittimo emanato dal Difensore Civico regionale, atto che abbiamo chiesto venga annullato dal TAR che si pronuncerà decidendo se sciogliere o meno il Consiglio comunale di Legnano”, scrivono dal Comitato per presentare la mobilitazione di questo fine settimana.

Il pronunciamento del TAR è atteso per il 5 giugno.

Sabato saranno raccolti dal Comitato pensieri scritti dai legnanesi, che saranno consegnati alla giunta. Si potrà visionare l’esposizione dei pannelli che raccontano la cronistoria fotografica delle vicende contestate, e in diretta Facebook si commenteranno i recenti fatti giudiziari che hanno riguardato il territorio.

print