Legnano – La primavera in un Galà

Un momenro del Galà di Primavera 2018
Un momenro del "Galà di Primavera" 2018

Serata di gala ieri a Legnano, anzi di Galà. Si è svolto al Teatro Cantoni l’appuntamento annuale organizzato dal Collegio dei Capitani e delle Contrade, per presentare le otto reggenze: il “Galà di Primavera“.

Il Galà, cui hanno partecipato numerose persone, invitate dal mondo del Palio, tra le quali anche imprenditori ed autorità locali, si è riconfermato quale autentico momento “glamour” tradizionale, tra tutte le manifestazioni che precedono, e seguono, il Palio di Legnano.

Nel corso della cena imbandita all’interno dell’antico teatro, sul palco si sono esibiti alcuni artisti per offrire musica dal vivo, quindi il Gran Maestro Alberto Oldrini ha presentato le reggenze delle Contrade 2018, tra volti vecchi e nuovi. Taglio della torta di rito, ballo delle Castellane, consegna della “Rosa d’oro”: nulla è stato trascurato o lasciato al caso, come per ogni “Galà di Primavera”.

Oldrini ha salutato i presenti tenendo il suo consueto discorso. Mentre un anno fa aveva colto l’occasione per annunciare il progetto dell’arena mobile al Castello, per ospitare la corsa del Palio, ieri sera ha auspicato la creazione della “Fondazione Palio” entro la fine dell’anno.

print