martedì, 18 Gennaio 2022

Legnano – Il “Girolibri” è un successo anche nelle piazze

Voglia di libri, voglia di letture: a Legnano riconferma il suo successo, ma soprattutto la sua utilità il servizio “Girolibri”, che da qualche mese raccoglie libri di lettura usati, ma anche testi illustrati e divulgativi, che sono stati messi in un contenitore alla piattaforma ecologica, e li ridistribuisce in città.

Più di sessanta i punti dislocati a Legnano, dove i volontari del servizio portano ogni giorno il loro il carico di libri, di fatto salvati dal macero, per rifornire queste location e i lettori che possono prendere e portarsi a casa i volumi, gratuitamente.

Nuova vita ai libri, nuovo metodo di diffusione della cultura: i libri non si buttano ma si recuperano, e si ridistribuiscono a chi ne apprezza il valore e il significato. Un incentivo concreto alla diffusione del piacere della lettura.

Un gruppo di cittadini ha preso a cuore “Girolibri” e svolge le operazioni che rimettono in circolo i volumi: presente nelle ultime settimane con un banchetto anche alla festa dell’Oltresempione e ieri alla “Domenica dello Sport”, per far conoscere “Girolibri”.

“La gente si stupisce che i libri possano essere distribuiti gratuitamente. Ma la cosa piace e in tanti ci chiedono come fare per contribuire, come fare per partecipare donando altri libri”, spiegano alcune volontarie, coordinate da Daniele Berti, che si è fatto promotore dell’idea di partenza.

Funziona così: chi ha dei libri da regalare a “Girolibri”  deve portarli alla piattaforma ecologica di via Novara, dove ci sono i contenitori (e non è necessario essere residenti a Legnano). Sono i volontari a prelevare i libri ogni giorno per poi dividerli nei sessanta punti di distribuzione: negozi, ambulatori medici, lavanderie, tutti quei luoghi dove si sosta e si attende, dove avere un libro tra le mani può rappresentare un vantaggio nonché un sollievo per il cuore e per la mente.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI