giovedì, 20 Gennaio 2022

Legnano – I “Falchi” tornano a fare centro contro la criminalità

Incessante il lavoro della Polizia locale di Legnano che nei giorni scorsi, con l’operazione “Falchi”, ha sanzionato un uomo per accattonaggio, denunciato due spacciatori e segnalato un consumatore di droga.

Già da venerdì hanno preso il via le operazioni di pattugliamento della Pl in zona stazione, tra via Venegoni e via Gaeta, dove i residenti lamentano una situazione di scarsa sicurezza. I controlli degli agenti hanno portato al fermo e alla segnalazione quattro persone, tre extracomunitari, di cui uno in regola con il permesso di soggiorno, e un cittadino italiano.

Nel pomeriggio di venerdì un uomo di origini nigeriane è stato sanzionato per accattonaggio molesto, davanti alla stazione ferroviaria; l’uomo è risultato colpito in precedenza da Daspo urbano, non rispettato.

Sorpreso venerdì in stazione un italiano mentre stava fumando cannabis, segnalato alla Prefettura quale consumatore di sostanze stupefacenti.

Ieri due giovani di 20 e 23 anni, di origine tunisina, sono stati denunciati dalla Pl perché trovati in possesso di quattro dosi di stupefacente. Per loro sono state avviate le procedure di espulsione dal territorio nazionale.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI