23.7 C
Comune di Legnano
domenica 20 Giugno 2021

Lavori al Centro Multiraccolta di Busto Arsizio: chiuso per una settimana

Ti potrebbe interessare

Fuggono dopo una rapina e perdono la refurtiva a Saronno

E’ successo ieri, sabato 19 giugno nel pomeriggio a Saronno: due malviventi si sono fatti consegnare gioielli e preziosi dalle commesse della gioielleria Galanti,...

Rissa tra giovani a San Giorgio su Legnano: arrivano i Carabinieri

E’ successo ieri, sabato 19 giugno nel pomeriggio, in piazza Mazzini a San Giorgio su Legnano: due ragazzi, entrambi ventenni, hanno litigato e sono...

Divide e arriva in piazza la questione Accam a Legnano

Particolare presidio ieri pomeriggio, sabato 19 giugno, a Legnano: Legambiente e i Comitati contro Accam hanno organizzato un momento di confronto con i cittadini,...

Nodo mascherine: il governo si confronta per stabilire una data che sciolga l’obbligo di portarle all’aperto

Mentre da domani, lunedì 21 giugno, tutte le regioni italiane saranno in fascia bianca, tranne la Valle d’Aosta, si discute per stabilire quando far...

Da oggi lunedì 10 maggio il Centro Multiraccolta di via Tosi ang. via dell’Industria, a Busto Arsizio, sarà oggetto di un particolare intervento di manutenzione straordinaria alla rete fognaria, pertanto la struttura non sarà agibile come di consueto.
In particolare, per tutta la durata dei lavori, prevista per circa una settimana, non sarà possibile conferire oli minerali esausti, oli vegetali esausti, vernici, bombolette spray, toner, farmaci, batterie al piombo, RAEE (tv, frigoriferi, lavatrici, piccoli elettrodomestici, lampade al neon).

Provvisoriamente saranno anche modificate le modalità di accesso alla struttura.

Articoli correlati

Novità per l’ingresso al Centro Multiraccolta di Busto

AGESP diffonde le nuove indicazioni per la riattivazione consueta ad ingresso libero, non più in base alla lettura iniziale del cognome, del Centro Multiraccolta di via...

Stop nella zona rossa a tutti i marchi del gruppo Calzedonia

Chiudono gli store del gruppo Calzedonia nelle "zone rosse": lo ha reso noto Sandro Veronesi, presidente di Calzedonia Group, per dare un seguito concreto...