19 C
Comune di Legnano
sabato 18 Settembre 2021

LAINATE – Partendo da Pogliano Milanese, arrestato pendolare della droga

Ti potrebbe interessare

Legnano da il via alle celebrazioni di Dante Alighieri con mostre e conferenze

Sarà inaugurata domani, sabato 18 settembre, a Legnano, l’iniziativa culturale organizzata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Il programma di “Nel...

Il piccolo non prende sonno: salvate per caso dodici famiglie da una fuga di gas

Se generalmente le notti insonni dei bambini sono un guaio per tanti genitori, questa volta i capricci notturni di un piccolo di 3 anni,...

Cicli terapeutici odontoiatrici con l’osteopatia per i bambini al Centro Porta Odontoiatria e Benessere

Il Centro Porta, che si trova a Busto Garolfo, nell'Alto Milanese, è da sempre promotore di un approccio multi specialistico in cui più discipline collaborano tra...

La GdF di Varese sequestra 20 chili di cocaina

E’ accaduto nei giorni scorsi a Varese: gli uomini del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato tre persone accusate di detenzione e...

DA POGLIANO A LAINATE: ARRESTATO PENDOLARE PENDOLARE DELLO SPACCIO
Questo il risultato accertato nel corso di un servizio antidroga effettuato nei giorni scorsi dai Carabinieri della Stazione di Nerviano (MI). I Militari, a seguito di verifiche sul territorio, hanno iniziato a monitorare il comportamento di alcuni giovani individuati come consumatori di sostanze stupefacenti e di altri soggetti, non conosciuti, che con questi si incontravano. Proprio un servizio di pedinamento effettuato nei confronti di un giovane di Pogliano Milanese, ha portato i Carabinieri fino a Lainate dove, nel centro cittadino, si incontrava con un cittadino extracomunitario, lo stesso già visto protagonista di scene analoghe anche in Pogliano. I Carabinieri hanno assistito alle lunghe trattative tra i due fino a che lo straniero, spostatosi in un giardinetto vicino dove altri Militari erano già appostati, e’ stato visto avvicinarsi ed abbassarsi ai piedi di un lampione dell’illuminazione pubblica, per poi ritornare. All’atto dello scambio di soldi e sostanza stupefacente i Carabinieri sono, quindi, intervenuti, riuscendo a bloccare entrambi. Il giovane poglianese e’ stato trovato in possesso di mezzo grammo di cocaina, che ha confermato di aver acquistato per 30 €uro. E’ stato pertanto segnalato alla Prefettura per uso “non terapeutico” di stupefacenti. Il cittadino straniero, B.M. , 44enne Marocchino senza fissa dimora, e’ stato perquisito e trovato in possesso di circa 500 €uro in banconote di vario taglio ed un telefono cellulare, verosimilmente dedicato ai contatti per lo spaccio. Successivamente i Carabinieri lo hanno accompagnato nel vicino giardinetto dove, ai piedi del lampione, in una scatola di gelato alla vaniglia, hanno trovato 32 grammi di cocaina suddivisa in dosi, un bilancino di precisone, la batteria di ricambio del suo telefono cellulare ed altri due telefoni. E’ stato arrestato.

Articoli correlati

Esonda il Lura a Lainate: la Prociv di Canegrate manda una squadra

E’ successo nelle scorse ore nel Comune di Lainate: il Lura è esondato ed anche una squadra della Protezione Civile di Canegrate ha raggiunto...

Al Ninfeo di Lainate Iskra Menarini con “Milano vicino all’Europa”

Una grande serata con “Donne in Canto” si annuncia quella di mercoledì 9 settembre, al Ninfeo di Villa Litta di Lainate, dove Iskra Menarini...

Nuovo look per l’Autogrill Villoresi Ovest a Lainate

Proseguono i lavori di ristrutturazione dell’Autogrill Villoresi Ovest, lungo l’autostrada A8 Milano-Varese, vicino all’uscita di Lainate. Come possono vedere tutti gli automobilisti in transito, o che...

Incidente sul lavoro a Lainate: operaio ustionato al volto

E' successo questo pomeriggio attorno alle 14: alla ditta Bionike di viale Italia a Lainate, un operaio di 43 anni è rimasto coinvolto in...

ALTOMILANESE – Parabiago in prima linea per la sicurezza

La giunta comunale di Parabiago ha di recente approvato il progetto “Interventi integrati di sicurezza nelle aree a rischio” aderendo, quale comune partecipante dell’aggregazione...