giovedì, 20 Gennaio 2022

La Polizia arresta l’autore di rapine e atti vandalici compiuti in centro a Legnano

Gli agenti della Polizia di Stato di Legnano hanno arrestato ieri, martedì 6 luglio, un uomo di origini tunisine, responsabile di alcuni furti e rapine, perpetrati tra maggio e la metà di giugno in città. In particolare, il malvivente, è anche colui che in via Gigante aveva spaccato la vetrina di una pizzeria.

Gli agenti sono arrivati all’uomo, irregolare sul territorio nazionale e già noto alla Forze dell’Ordine, dopo aver ricostruito la dinamica di più minacce e furti, all’interno di esercizi pubblici, ma anche tra le persone per strada, mettendo insieme le denunce delle sue vittime.

L’arrestato è anche colpevole di ricettazione di un’auto rubata. Una volta rintracciato, il tunisino è stato accompagnato in carcere a Busto Arsizio.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI