Cerca
Close this search box.
venerdì, 21 Giugno 2024
venerdì, 21 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

Incidente ferroviario di Pioltello: 12 soggetti chiamati a processo

(Foto da RAI 1)

Sono undici le persone, due manager e sette tecnici di RFI, e due ex vertici dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie, quindi la stessa società RFI, chiamati a processo per rispondere dell’incidente ferroviario del 25 gennaio del 2018, in cui persero la vita tre viaggiatori, vicino alla stazione di Pioltello.

Sul disastro la Polizia ferroviaria ha completato in queste settimane le indagini, arrivando alle conclusioni che vedono le persone coinvolte accusate dei reati di disastro ferroviario colposo, omicidio colposo plurimo e lesioni colpose, mentre la società RFI dovrà rispondere per la legge sulla responsabilità amministrativa degli enti.

Il deragliamento del treno di Trenord, nei campi poco fuori la stazione, fu causato dalla frattura di uno spezzone di rotaia di una ventina di centimetri, già logorato da tempo, e in condizioni di manutenzione insufficiente. Il danneggiamento del giunto non fu segnalato da alcun sensore, perché mancavano al momento del disastro i dispositivi di controllo “US”, ultra sonori.

Il problema del giunto si conosceva da circa un anno, ma i ritardi nella sua riparazione hanno fatto sì che il deterioramento peggiorasse fino al cedimento definitivo, mentre stava passando il treno regionale.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings