lunedì, 6 Febbraio 2023

In arrivo lunedì i primi profughi ucraini a Legnano

(Foto ANSA)

La macchina dell’accoglienza si è messa in moto anche nell’Alto Milanese, per aiutare la popolazione ucraina in fuga dalla guerra. E lunedì 14 marzo saranno disponibili a Legnano venticinque posti di prima accoglienza, secondo quanto stabilito dalla Prefettura di Milano con il Comune. I profughi saranno ospitati in strutture del Terzo settore o messe a disposizione dal privato sociale, e l’accordo prevede che tutti i ventidue Comuni del Piano di Zona Altomilanese siano coinvolti per ospitare i profughi.

A Legnano lunedì i cittadini ucraini in arrivo saranno coordinati dall’Associazione Cielo e Terra, con la Casa San Giuseppe della parrocchia San Domenico.

In tutto nell’Alto Milanese potranno essere accolte centocinquanta persone, e l’accordo con la Prefettura scadrà a fine anno.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI