Cerca
Close this search box.
giovedì, 25 Luglio 2024
giovedì, 25 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Il cinema sui balconi a Berlino: possibile anche in Italia?

(Foto di M. Gaida - Pixabay)

Sta circolando in queste ultime ore su Internet la notizia, proveniente da Berlino, di un nuovo modo di fare cinema. L’idea divenuta velocemente virale potrebbe essere una valida alternativa temporanea (e perché no, magari anche da mantenere in futuro nelle sere d’estate), per far fronte alla chiusura dei cinema dovuta al Coronavirus.

La Germania, contrariamente al resto d’Europa, non ha un lockdown fortemente restrittivo ma i luoghi di socialità e divertimento sono fermi anche li come in tutti gli altri Paesi. Berlino, città con una grande componente di studenti universitari provenienti da tutto il mondo, abituati a ritrovarsi nei locali alla moda, nei teatri, nei cinema, in tutti quei luoghi dove divertimento e cultura sono di casa, si dimostra ancora una volta all’avanguardia con un’idea che potrebbe essere presa in considerazione anche altrove.

In un cortile nel quartiere di Prenzlauer Berg, nel cuore della ex Berlino Est, è stato proiettato sul muro di un palazzo il film del 1987 “Il cielo sopra Berlino”, del regista Wim Wenders, presentato con il motto: “Se le persone non possono andare al cinema, il cinema potrebbe arrivare da voi”, con immediato successo che ha spinto gli organizzatori a proporre nuove ulteriori date.

Il progetto, oltre ad essere un’idea per “andare al cinema” in tutta sicurezza, restando comodamente seduti nei propri balconi, è anche un modo per devolvere fondi al cinema berlinese in crisi per l’emergenza sanitaria in atto. Chi lo desiderasse, abitando in una palazzina con almeno venti unità abitative e la vista su un muro di discrete dimensioni, può infatti candidarsi per portare il progetto nel proprio quartiere.

Che il cinema condominiale possa essere una buona idea, giusta per ripartire nei prossimi mesi con il divertimento in tutta sicurezza anche in Italia?

Silvia Ramilli

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings