domenica, 5 Febbraio 2023

Il caffè bocciato dalla Commissione Unesco. Via libera al canto lirico

(Foto di R. Porter - Pixabay)

La Commissione nazionale per l’Unesco non ha accolto la candidatura del “caffè italiano espresso tra cultura, rituali, socialità e letteratura nelle comunità emblematiche da Venezia a Napoli”, sostenuto nei giorni scorsi anche da una petizione.

E’ stata approvata per l’Italia la candidatura del canto lirico, per meglio dire dell'”arte italiana dell’Opera lirica”, che sarà presentata al Comitato intergovernativo per le nomine del 2023, che deciderà i nuovi inserimenti nella Lista Rappresentativa del Patrimonio Culturale Immateriale.
“Con la candidatura del canto lirico italiano, l’Italia punta al riconoscimento di una delle sue espressioni culturali più autentiche e originali”, il commento del ministro della Cultura, Dario Franceschini.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI