Gli Alpini di Busto smontano il presepe e trovano una sorpresa

Dopo le festività natalizie, in tanti hanno riposto gli addobbi, smontato alberi di Natale e presepi. Anche gli Alpini di Busto Arsizio hanno tolto il presepe fatto da loro in piazza San Giovanni, trovando una gradita sorpresa: nelle scatole delle statuine hanno notato un contenitore bianco con all’interno un panettone, che riporta all’iniziativa dal titolo “Panettone degli Alpini”, per i 100 anni di coraggioso impegno, con appoggiato sopra un cuore, forse il ringraziamento di quanto donato da ANA.

“Nello smontare il presepe in piazza San Giovanni, abbiamo trovato una lieta sorpresa. Si tratta di una confezione contenente un panettone, realizzata a fini solidali dall’Associazione Nazionale Alpini, con un cuore sopra la latta. A questo punto, non possiamo che ringraziare, sperando che la persona che ha compiuto quel dono, possa leggere questo messaggio”, è il post pubblicato su Facebook, in risposta al gesto di uno sconosciuto.

A rimarcare il dono, un oggetto a forma di cuore, messo sopra alla latta contenente il panettone del progetto solidale, quello proposto dal Gruppo Alpini di Busto Arsizio, dalla Sezione varesina e dall’ANA Nazionale. L’utile ricavato sarà destinato all’acquisto di apparecchiature medicali per tre ospedali in provincia di Varese e alla costruzione della nuova ala presso la scuola “Nikolajewka”, centro disabili, di Brescia.

print