domenica, 29 Gennaio 2023

Ex tronista arrestato per estorsione

Alessio Lo Passo, noto ex tronista, è stato arrestato dai Carabinieri del Comando provinciale di Milano, in esecuizione di una condanna definitiva a 3 anni, per un’estorsione nei confronti di un chirurgo estetico, avvenuta nel 2014. I militari lo hanno fermato sabato sera a Monza, mentre stava andando come ospite all’inaugurazione di un locale.

La vicenda è avvenuta il 24 settembre 2014: Lo Passo si era sottoposto ad un intervento di rinoplastica, nello studio di un chirurgo a Milano. Inizialmente sembrava si fosse ben ripreso, ma la settimana dopo il medico ha notato una “depressione ossea nei lati” , compatibile con un urto. Lo Passo aveva negato di aver avuto traumi nonostante il chirurgo insistesse nel dire che quel decorso era molto strano. Così ha deciso di fare una ricerca su internet e su YouTube ha scoperto un video della trasmissione Pomeriggio 5 in cui Lo Passo, contattato telefonicamente da Barbara D’Urso, rivelava di aver fatto a botte all’esterno di un locale per alcuni apprezzamenti rivolti alla sua donna. La lite sarebbe avvenuta proprio nei giorni tra il primo e il secondo controllo medico. Il 6 novembre 2014 Lo Passo si è presentato allo studio con una fidanzata e un uomo di circa 60 anni che diceva di essere calabrese (ma di fatto mai identificato) e pretendeva la restituzione dei 57mila euro pagati per l’operazione. I tre hanno minacciato il medico e il personale, ripetendo che in caso di mancata restituzione avrebbero sfasciato lo studio e rovinato la reputazione del professionista in tv. Il 27 novembre Lo Passo ha ripetuto le intimidazioni al telefono ma nei primi giorni di dicembre il medico ha sporto denuncia e il 21 aprile 2016 l’ex tronista è stato condannato in via definitiva a tre anni di reclusione. Quando è stato preso dai militari della sezione Catturandi, ha detto di non sapere della condanna.

FONTE (R.L.)

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI