Esenzioni al bollo auto: adesso decidono le Regioni

Le Regioni hanno d’ora in avanti la facoltà di applicare esenzioni fiscali sul bollo auto. La decisione arriva dalla Corte Costituzionale, sollecitata dalle destinatarie del provvedimento in fatto di normative sul bollo.

Unico vincolo: che le Regioni non aumentino la pressione fiscale oltre i limiti fissati dal legislatore dello Stato, mentre potranno introdurre, in piena autonomia, esenzioni alle tasse automobilistiche anche se non previste dallo stesso legislatore, ma in base a specifiche esigenze.

print