Cerca
Close this search box.
sabato, 13 Luglio 2024
sabato, 13 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Erutta lo Stromboli: l’allerta passa da gialla ad arancione

Anticipata da una lieve scossa di terremoto, si è verificata ieri, domenica 9 ottobre, un’eruzione dal vulcano Stromboli, la cui colata lavica è arrivata fino al mare scorrendo lungo la Sciara del fuoco. E questa mattina, lunedì 10 ottobre, attorno alle 4, c’è stata un’altra eruzione che ha causato uno tsunami di lieve entità.

Nelle scorse ore l’allerta gialla, diramata all’inizio dell’attività, è diventata arancione, come disposto dal Dipartimento della Protezione Civile di Regione Sicilia, dopo le verifiche effettuate sulle pendici del vulcano dai centri di competenza. Le osservazioni su quanto sta accadendo al vulcano sono state intensificate, e il monitoraggio dell’attività vulcanica è stato potenziato da parte delle autorità scientifiche preposte.

Al momento nessun abitante dell’isola di Stromboli corre pericolo, circa seicento persone con anche dei turisti, ma la Protezione Civile ha chiesto la collaborazione di tutti nel rimanere aggiornati sulla situazione, e di tenersi pronti a qualunque evenienza.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings