Emergenza in grotta? I VVF in addestramento speleologico

Un momento dell'addestramento

Si è svolta per due giorni per gli specialisti del S.A.F., il nucleo Speleo Alpino Fluviale dei Vigili del fuoco di Varese e i volontari dell’U.S.T., l’Unità Soccorso Tecnico di Varese, una particolare sessione di addestramento in ambiente speleologico.

Le manovre hanno simulato il soccorso ad una persona con problemi di deambulazione all’interno della Grotta Marelli.

La cavità carsica si trova nel Parco regionale del Campo dei Fiori ed è lunga 5800 metri, e in passato è già stata luogo di incidenti anche mortali.

Le tecniche utilizzate, hanno permesso di addestrare i soccorritori e affinare ulteriormente la sinergia tra il personale del CNVVF e quello dell’U.S.T. , sinergia che si è dimostrata più volte efficace nel soccorso in ambienti impervi. Soddisfazione da parte degli specialisti per l’ottima riuscita dell’esercitazione.

print