lunedì, 6 Febbraio 2023

Donare cibo contro la povertà

"Donacibo" studenti coinvolti in una raccolta (Foto dal sito istituzionale)

Partecipazione attiva ed entusiasmo attorno al tema della povertà da sconfiggere, sono stati i temi conduttori della settimana appena conclusa in diverse scuole di Busto Arsizio, Castellanza, Olgiate Olona ed altri Comuni dei dintorni, che hanno partecipato alla manifestazione denominata “Donacibo”, organizzata dall’associazione onlus Banco di Solidarietà “La Luna” di Busto Arsizio, in collaborazione con la Federazione Banchi di Solidarietà e con il patrocinio delle Amministrazioni comunali di Busto Arsizio e di Castellanza.

Ai bambini delle scuole elementari sono state tenute delle elezioni informative, e gli stessi sono stati coinvolti in momenti di laboratorio, sul tema della povertà.

“Al termine della settimana sono stati raccolti più di 10 tonnellate di prodotti alimentari non deperibili, che saranno distribuiti alle famiglie assistite nei prossimi mesi.
All’ invito hanno risposto una sessantina di istituti di ogni ordine e grado, di cui trentasette a Busto Arsizio; sono state coinvolte settecento classi con oltre sedicimila studenti che hanno potuto sperimentare dal vivo la bellezza che donare qualcosa di sé è ciò che da veramente gioia”, come si legge in una nota.
Come sottolinea Giuseppe Reggiori, presidente della ONLUS, “questa iniziativa ha due valenze: in primo luogo l’educazione all’incontro con il prossimo, alla carità e alla condivisione, senza girare lo sguardo da un’altra parte; secondariamente, l’invito concreto a rendersi protagonisti attraverso il gesto di donare concretamente dei generi alimentari non deperibili, frutto di qualche rinuncia”.

La premiazione del concorso “Scuola Solidale”, istituito dall’Amministrazione comunale per ringraziare le scuole che si sono maggiormente distinte nella raccolta “Donacibo”, si svolgerà il prossimo 12 maggio, alle 10 nella sala conferenze del Museo del Tessile.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI