sabato, 2 Marzo 2024

Cislago – I Carabinieri in campo contro i reati predatori

(Immagine di repertorio)

Particolare servizio di controllo straordinario del territorio, quello svolto sere fa dai Carabinieri della Stazione di Cislago, finalizzato a reprimere e prevenire la commissione di reati predatori.

Le pattuglie dell’Arma hanno vigilato le vie periferiche del Comune, ispezionando i giardini delle abitazioni più a rischio, e controllando veicoli sospetti.

Bilancio finale dell’intervento: trentacinque persone identificate, delle quali due denunciate per possesso ingiustificato di oggetti atti allo scasso. Si tratta di due uomini stranieri, di 37 e 40 anni, disoccupati e senza fissa dimora.

Un cittadino marocchino di 27 anni è stato denunciato per violazione della normativa sull’immigrazione clandestina, mentre un altro suo connazionale, 35enne, residente a Caronno Pertusella e regolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per porto abusivo di armi poiché in tasca nascondeva un coltello a serramanico.

Durante i posti di controllo, dislocati lungo le vie che costeggiano una zona boschiva, sono stati perquisiti alcuni giovani, tre dei quali sono stati trovati in possesso di piccole quantità di cocaina e hashish. Sono stati tutti segnalati alla Prefettura di Varese come assuntori di sostanze stupefacenti.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI