Castellanza – Al via oggi le “Olimpiadi della matematica”

Partono oggi giovedì 7 febbraio le Selezioni Provinciali del progetto “Olimpiadi di Matematica”, che dal 1959 coinvolge studenti delle scuole secondarie di tutto il mondo.

Il primo appuntamento questa mattina, una novità per il territorio dell’Alto Milanese: una prova di selezione destinata agli studenti delle classi prime degli istituti superiori, con l’obiettivo di gratificare i “primini” con una gara più adatta alla loro età, rispetto alla Selezione d’Istituto che si svolge a novembre e la Gara Provinciale, quindi rendere più attendibile la loro selezione e avvicinare un maggior numero di ragazzi alle “Olimpiadi della matematica”.

Seguirà l’appuntamento di martedì 19 febbraio, in tutte le province italiane, con la gara per le Selezioni Provinciali, utili per individuare i migliori studenti che rappresenteranno la loro provincia nella competizione nazionale che, come ogni anno, si svolgerà a Cesenatico nei primi giorni di maggio.

Alla Gara Provinciale sono ammessi gli studenti delle scuole superiori aderenti al progetto, che si sono meglio classificati nelle Gare d’Istituto, note come “Giochi di Archimede”.

Come si legge in una nota, il progetto è coordinato in Italia dall’Unione Matematica Italiana, in collaborazione con la Scuola Normale Superiore di Pisa.

La gara delle Prime, per gli studenti delle scuole della provincia di Milano, è coordinata dall’insegnante Ornella Ferrario, Responsabile Distrettuale con nomina dell’Unione Matematica Italiana, e si svolge oggi nell’Aula Bussolati della LIUC, l’Università Cattaneo di Castellanza, che gentilmente ospita la manifestazione, sostenendo il desiderio di coltivare e valorizzare attitudini, impegno, metodo dei giovanissimi.

La Gara di Selezione Provinciale si effettuerà invece in due sedi: alla LIUC, e in Aula Franceschini dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Nelle due sedi si sfideranno circa centosessanta studenti.

print