Cassano d’Adda – Arrestati i ladri delle maniglie

Li hanno trovati con 8 tonnellate di maniglie di ottone, quattro soggetti accusati di furto ed arrestati dai Carabinieri di Cassano d’Adda, mentre stavano scappando tra Bergamo e Milano.

I quattro ladri, di origine bulgara, due di 47 anni, uno di 33 e uno di 29, tutti con precedenti, avevano da poco messo a segno un furto di accessori d’arredo, asportati da una fabbrica specializzata nelle produzione di maniglie di ottone, per un valore totale di circa 100mila euro.

Colti in flagranza di reato, i quattro erano oggetto di particolari osservazioni da parte dei militari dell’Arma, che li hanno bloccati a Capriate.

print