domenica, 29 Gennaio 2023

Brescia – Si toglie la vita un 40enne licenziato dalla ditta

(Immagine di repertorio)

Tragedia questa mattina nel Bresciano poco prima delle otto: un uomo di 40 anni, padre di due figli di sedici e otto anni, si è tolto la vita in ufficio, nell’azienda che pochi giorni fa lo aveva licenziato.

L’estremo gesto sembra sia stato compiuto dall’uomo in preda ad un profondo momento di sconforto, dovuto anche ad un litigio con la moglie.

L’uomo è stato trovato dai colleghi che non hanno potuto fare più nulla per lui.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI