Boom di presenze nelle località di montagna

(Immagine di repertorio)

All’insegna della neve e delle località di montagna le vacanze di Natale di quest’anno, con un milione e 850mila presenze: il 7,5% in più rispetto ad un anno fa.

Secondo un’indagine condotta dal Centro Studi CNA, sono aumentati quest’anno gli italiani che hanno scelto di trascorrere sulla neve le vacanze tra Natale e l’Epifania, che porteranno un fatturato di 10,6 milioni alla stagione.

Grandi affluenze in Trentino Alto Adige (+19%), Lombardia (+17%) e Piemonte (+16%), quindi in Valle d’Aosta (+14%), Friuli (+ 13%) e Veneto (+11%).

A beneficiare della tendenza stagionale, le strutture alberghiere, gli impianti legati alla neve, la ristorazione, lo shopping.

print