18 C
Comune di Legnano
lunedì 18 Ottobre 2021

Ancora senza piano di rientro i lavoratori Ansor licenziati a Canegrate

Ti potrebbe interessare

Allarme bomba a Varese: evacuata la sede delle Poste

E’ successo poco prima delle 14.30 di oggi, lunedì 18 ottobre: una telefonata anonima ha avvisato della presenza di una bomba all’ufficio Postale centrale...

Un “Carrello Comune” per aiutare chi colpito dagli effetti della pandemia a Legnano

Da qualche giorno è possibile contribuire alla raccolta fondi a favore dei cittadini colpiti dagli effetti della pandemia attraverso “Carrello Comune”, un progetto di...

Con il cadavere della madre nascosto nell’armadio continuava a riscuoterne la pensione: denunciato un 50enne nel Milanese

E’ successo nelle scorse ore a Buccinasco, nella periferia sud di Milano: i Carabinieri della Compagnia di Corsico sono intervenuti in un appartamento dove...

Si chiama “Ri-scatti” la mostra fotografica sui disturbi alimentari dei ragazzi

Si potrà visitare fino al prossimo 24 ottobre al PAC, a Milano, la settima edizione del progetto di fotografia sociale ideato dalla ONLUS "Ri-scatti",...

E’ passato un altro mese, sta passando anche l’estate e niente di nuovo si intravede all’orizzonte per i quattro lavoratori della ex Ansor di Canegrate licenziati, che attendono stipendi arretrati e tfr, senza avere ancora ottenuto un piano di rientro sul dovuto, da parte dei titolari dell’azienda.

Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 15 settembre, i lavoratori hanno fatto il punto della situazione sulla loro vicenda, raccontando di come manchino comunicazioni precise e, a questo punto, anche doverose, su quando potranno avere i loro soldi, se non più il posto di lavoro.

Come spiegato da Alessandro Pollaccia, portavoce dei quattro, sempre insieme ed uniti nella loro battaglia per difendere i propri diritti, dopo numerose sollecitazioni telefoniche e via whatsapp, dagli uffici non è stato comunicato come e quando i lavoratori saranno liquidati del dovuto, ma gli sono stati accreditati 1000 euro, che nessuno di loro sa bene come interpretare. Un inizio di pagamento? Come sarà distribuito nel tempo?

Più precisamente, prima dell’arrivo dei 1000 euro la proprietà dell’azienda ha annunciato l’erogazione degli stipendi mancati, mancato preavviso, ferie accumulate e tfr nei prossimi quattordici mesi. Progetto che nessuno dei lavoratori può accettare, avendo già avanzato una controproposta di sei mesi. A questa l’azienda ha risposto con i 1000 euro.

“Non possiamo accettare un piano di rientro così dilazionato e comunque poco chiaro. Continuano a mancare dialogo e trasparenza: ci sentiamo trattati con sufficienza e indifferenza. Aspettare che ci paghino un po’ alla volta, quando hanno i soldi, non ci sta bene e non è corretto”. Nelle prossime settimane i quattro lavoratori chiederanno nuovamente un incontro con il sindaco di Canegrate Roberto Colombo, che nei mesi scorsi aveva offerto la collaborazione dell’Amministrazione comunale per risolvere la situazione. Gli stessi chiedono di non essere dimenticati e lasciati soli in questo momento ancora così difficile.

Articoli correlati

La Nuova Ansor di Canegrate incontra in municipio i lavoratori licenziati

Si è svolto lunedì pomeriggio in Comune a Canegrate il previsto incontro tra la proprietà della Nuova Ansor Srl e i quattro lavoratori licenziati,...

Ansor licenzia e non si presenta all’incontro chiesto dal Comune di Canegrate

La proprietà dell’azienda Ansor di Canegrate non si è presentata all’incontro organizzato dal Comune tra le parti coinvolte, lavoratori e sindacati, per fare il...

Il Comune di Canegrate vicino ai lavoratori Blufer-Ansor licenziati

La vicenda sta avendo una particolare risonanza a Canegrate: i quattro lavoratori licenziati giovedì 1 luglio, all’indomani esatto dello scadere del blocco aziendale dei...

La AnSor di Canegrate resta ancora chiusa: cassa integrazione per i suoi dipendenti

Dopo alcuni giorni di incertezza, sul futuro dell’attività della ditta AnSor di Canegrate, dove lo scorso 2 gennaio un incendio ha distrutto diversi macchinari,...

L’attesa dei dipendenti della AnSor di Canegrate: l’incendio non ci voleva

Mentre proseguono le indagini e gli accertamenti del caso per chiarire le cause dell’incendio alla ditta AnSor di Canegrate, i dipendenti attendono di rientrare...