5.3 C
Comune di Legnano
sabato 17 Aprile 2021

Anche il Comune di Legnano favorirà le vaccinazioni massive sul territorio

Ti potrebbe interessare

Maestra positiva al Covid a Canegrate: il Comune rassicura le famiglie

Sono tre le classi della scuola elementare di via Redipuglia a Canegrate, da mercoledì 14 aprile in quarantena, dopo che un’insegnante si è presentata...

Torna sulle strade della Lombardia la “Randonnée Coppa Bernocchi”

Dopo l’edizione virtuale dello scorso anno, torna sulle strade lombarde la Randonnée che unisce la bellezza di paesaggi, sport ed amicizia. La sesta edizione della...

Parrucchieri ed estetisti aperti anche nei festivi a Busto Arsizio

Per permettere a parrucchieri ed estetisti di recuperare, almeno in parte, il fatturato perduto nei giorni di lockdown per il Coronavirus, l’Amministrazione comunale di...

A San Giorgio su Legnano il mercatino alimentare tutte le settimane

Mentre questa mattina, sabato 17 aprile, in piazza Mazzini a San Giorgio su Legnano si svolge il consueto “Mercato Contadino”, organizzato dal Comune con...

C’è anche la firma del sindaco di Legnano, Lorenzo Radice, insieme a quelle dei cento tre primi cittadini che hanno scritto a Regione Lombardia e ad ATS Città Metropolitana, per sottolineare le criticità organizzative emerse nella campagna vaccinale della popolazione anziana e dei soggetti fragili, e chiedere, finalmente, un deciso cambio di passo e strategia in vista della fase massiva della somministrazione.

“Quello che succederà da qui in avanti sarà decisivo per determinare i tempi dell’uscita dalla pandemia, da qui l’esigenza di un’accelerazione. Proprio qualche giorno fa con i colleghi sindaci dell’Alto Milanese ho fatto mio l’appello rivolto dalle associazioni di volontariato che si occupano di disabili del Forum del Terzo settore, e di alcuni privati cittadini, ai direttori generali dell’ASST Ovest Milano e dell’ATS Città Metropolitana, per avere certezze sulle date di inizio della somministrazione dei vaccini per questo particolare gruppo di persone fragili. Il problema è certamente complesso; se a monte c’è la questione della disponibilità dei vaccini, sul territorio a fare la differenza è l’aspetto organizzativo. Nel Legnanese, per le vaccinazioni, dalla prossima settimana sarà attivo esclusivamente il multisala di Cerro Maggiore, un “hub” che è importante al più presto portare a pieno regime con 1500 vaccinazioni al giorno. In questo senso abbiamo dato la più ampia possibilità di sostenere con i nostri volontari il centro stesso.

Ritengo inoltre sia giusto ed efficace abbinare punti di somministrazione più leggeri. Per questo, m’impegno a dare sin d’ora la mia disponibilità a favorire in ogni modo la somministrazione vaccinale nelle farmacie della città, e a supportare le iniziative di vaccinazione per i dipendenti delle aziende. E in questo il nostro Comune è pronto a dare tutto l’aiuto possibile in termine di logistica. Anche dall’attivazione di questi canali passa la possibilità di vincere il prima possibile la lotta contro il virus”, commenta Radice.

Articoli correlati

Tornano i consigli della Farmacia dei “5 Mulini” di San Vittore Olona: in replica su Radio Delta International

A grande richiesta sarà ritrasmessa domani, venerdì 16 aprile, l’intervista a Serena Pittaluga, della Farmacia dei “5 Mulini”, di corso Sempione 262 a San...

Canegrate propone una conferenza sui vaccini e le scelte responsabili

L'associazione "Il sorriso Vita e Salute", con il patrocinio del Comune di Canegrate, organizza per domani, venerdì 16 aprile alle 21, un incontro informativo...

Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: ORSA chiede i vaccini anti Covid per i lavoratori del settore

E’ atteso per venerdì 23 aprile un nuovo sciopero nazionale dei trasporti, proclamato in questi giorni dal sindacato ORSA, che coinvolgerà il settore ferroviario...

Scende l’indice Rt sotto il valore 1. L’Italia si prepara alla sua Pasqua blindata

Buone notizie sul fronte della diffusione del Covid-19: nelle scorse ore è stato registrato il calo dell’indice dei contagi Rt minore di 1, vale...

Vaccinazioni di massa in Lombardia: il presidente Fontana ipotizza la data del 14 aprile

La campagna vaccinale anti Covid-19 estesa a tutta la popolazione potrebbe avere inizio dal prossimo 14 aprile. Lo ha annunciato questa mattina il governatore...