Cerca
Close this search box.
lunedì, 24 Giugno 2024
lunedì, 24 Giugno 2024
Cerca
Close this search box.

All’esame per la patente con l’auricolare: scoperto lo ingoia

E’ successo due giorni fa a Varese, negli uffici della Motorizzazione Civile: la Polizia di Stato ha denunciato tre persone, due egiziani e un pakistano, trovate a sostenere l’esame per la patente di guida con dei dispositivi elettronici per farsi aiutare dall’esterno.

Gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti dopo la segnalazione di un ingegnere esaminatore, che si è accorto di alcuni “movimenti strani” tra i candidati all’esame teorico. E quando gli agenti in divisa sono entrati nell’aula d’esame, è scoppiato il panico tra alcuni degli esaminandi.

I tre, ormai scoperti e messi alle strette, hanno cercato di liberarsi frettolosamente degli apparecchi radio e cuffie auricolari usati per superare il quiz, tanto che uno, maldestramente, per impedire di consegnare il materiale che provava la tentata truffa, ha deciso di ingoiare il dispositivo wireless prima che fosse preso dagli agenti.

Uno dei tre ha poi dichiarato di aver comperato tutta l’attrezzatura pagandola 300 euro,poco prima di entrare nell’aula d’esame della Motorizzazione.

Al termine della perquisizione personale, gli apparecchi elettronici wireless rinvenuti addosso ai candidati, i telefoni cellulari incollati agli indumenti e le relative sim, sono stati sequestrati dai poliziotti e i tre candidati, oltre a non aver superato l’esame, sono stati denunciati e dovranno rispondere del reato di truffa aggravata in concorso.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings