Allarme valanghe sull’arco alpino della Lombardia: pericolo di grado 4

(Foto da web)

Il bollettino diffuso nelle scorse ore dal Centro regionale di ARPA Lombardia, con sede a Bormio, parla chiaro: sull’arco alpino c’è rischio di valanghe, anche dove sussiste un leggero accumulo di neve.

Il passaggio di un solo sci alpinista può far staccare una valanga di notevoli dimensioni, tanto che il livello di rischio è forte, di numero “4”.

Neve fresca e vento contribuiscono ad innalzare il pericolo, su pendii ripidi e canaloni, pertanto è proibito lo sci fuori pista. A rischio le baite esposte.

Nelle ultime 24 ore attorno ai 2.000 metri sono caduti tra i 50 e gli 80 centimetri di neve, di cui si teme il distacco.

print