14.1 C
Comune di Legnano
venerdì 22 Ottobre 2021

Agrati resta in carcere imputato per l’omicidio delle sue sorelle

Ti potrebbe interessare

Tornano le “Magie per la ricerca”

Non si ferma la mission del gruppo FC Altomilanese, coordinato dall'artista e scrittore Roberto Bombassei che, insieme alla moglie Annalisa Lancellotti e a tutto...

Si illumina di verde il municipio di Legnano per la sindrome di Phelan McDermid

Palazzo Malinverni a Legnano sarà illuminato di verde nelle sere di questo fine settimana, in occasione della Giornata mondiale che ricorre oggi, venerdì 22...

Ancora risse e vandalismi in metropolitana a Milano: un pericolo per passeggeri e lavoratori

Ancora risse e vandalismi in metropolitana a Milano: questa volta è stato coinvolto anche il personale della sicurezza ATM, con il ferimento di un...

Arrivano le pensiline in stazione a Legnano

Continua la collaborazione fra l’Amministrazione comunale di Legnano e Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per migliorare la fruizione della stazione cittadina. Mentre il problema...

La Corte d’Assise di Busto Arsizio ha deciso così: Giuseppe Agrati, imputato per il duplice omicidio delle sue sorelle, Maria e Carla, decedute nell’incendio scoppiato nella loro abitazione, in via Roma a Cerro Maggiore, la notte del 13 aprile del 2015, rimane in carcere. Respinta la richiesta dei domiciliari.

Una nuova perizia psichiatrica sarà discussa a dicembre, mentre al momento Agrati è stato considerato capace di intendere e di volere, la notte della tragedia. Lui fu l’unico a salvarsi dal rogo.

Articoli correlati

Una cooperativa trova il lavoro ai detenuti a Busto Arsizio

Si chiama “La Valle di Ezechiele" la Cooperativa che ha sede legale all’interno del carcere di Busto Arsizio, e trova il lavoro ai detenuti,...

Bruciano delle auto in via Bonfadini a Milano: si indaga sul dolo

Sono andate completamente distrutte alcune automobili che ieri sera, mercoledì 13 ottobre a Milano, in via Bonfadini, all’improvviso hanno preso fuoco, nelle vicinanze di...

La Polizia di Legnano individua il presunto autore del rogo del cassonetto

E’ successo nelle scorse ore a Legnano: gli agenti del Commissariato di via Gilardelli hanno raggiunto e denunciato il presunto autore dell’incendio divampato venerdì...

Incendio nella notte a Gallarate: brucia un cantiere abbandonato

E’ successo nella tarda serata di ieri, giovedì 7 ottobre: per cause ancora in fase di accertamento, all’improvviso un cantiere abbandonato in via Bonomi...

Agrati capace di intendere la notte dell’incendio in cui sono morte le sorelle

Giuseppe Agrati era capace di intendere e di volere la notte del 13 aprile del 2015, quando nell’abitazione di via Roma a Cerro Maggiore,...