giovedì, 27 Gennaio 2022

Agli arresti domiciliari il maresciallo dei Carabinieri Paolo Calvo della stazione di Nerviano

E’ stato accusato di corruzione, e pertanto arrestato e posto agli arresti domiciliari, il maresciallo Paolo Calvo, 51enne, ex comandante della stazione dei Carabinieri di Nerviano.

La notizia sta rimbalzando nell’Alto Milanese quale fatto di particolare gravità, che coinvolge un rappresentante dell’Arma, raggiunto dal mandato di arresto che ha colpito anche sua moglie, Michela Gervasio di 48 anni.

La coppia, come risulta da controlli effettuati alla discoteca “Fellini” di Pogliano Milanese, avrebbe fornito indicazioni e anticipazioni sui controlli di polizia, programmati nel locale, alla sua direttrice, Rosita Callegari, posta all’obbligo di firma. Quest’ultima ricompensava Calvo e la moglie, a quanto sembra, con regali e denaro.

Le verifiche su quanto stava accadendo sono partite da un esposto anonimo, che ha portato alla verifica delle irregolarità.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI