giovedì, 20 Gennaio 2022

A San Giorgio su/L. ancora troppe mascherine gettate a terra

Ad un mese dai primi appelli, il sindaco di San Giorgio su Legano, Walter Cecchin, è stato costretto nelle scorse ore a ripetere l’invito ai proprio concittadini: non gettate le mascherine usate per terra.

Lungo le strade del paese sono ancora troppe le mascherine, come i guanti protettivi usati, gettate al suolo, anziché essere conferite nei cestini dei rifiuti.

Il rischio è anche sanitario, non soltanto di degrado ambientale: i dispositivi di protezione individuale, obbligatori nell’emergenza sanitaria da Coronavirus, sono portatori di infezioni. “Cari cittadini per favore facciamo in modo tale di non abbandonare guanti e mascherine dove capita, deponiamoli nei cestini o portiamoli a casa e gettiamoli nel sacco dell’indifferenziato”, l’invito di Cecchin.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI