domenica, 29 Gennaio 2023

Violenta ondata di maltempo colpisce il Varesotto

final-11-1
I Vigili del fuoco mettono in sicurezza un tetto scoperchiato dal vento

Ha avuto inizio ieri in serata, attorno alle 20, un nubifragio di particolare intensità che ha colpito Varese e la provincia.

Numerose le richieste di soccorso giunte ai Vigili del fuoco che si sono prodigati tutta la notte per le conseguenze del maltempo: allagamenti ed alberi caduti per le forti raffiche di vento. Disagi e strade interrotte su tutto il territorio.

Un bollettino diffuso dai Vigili del fuoco in tarda serata illustrava interventi senza sosta, con quaranta operatori e dieci squadre impegnati nella zona: “Alcune autovetture sono rimaste intrappolate da alberi rovinati al suolo, diverse arterie stradali risultano interrotte e si sta provvedendo anche alla messa in sicurezza di alcune coperture pericolanti. Diverse le istanze in attesa, giunte alla sala operativa di via Legnani”, come riportato in una nota di mezzanotte.

E alle 2 gli interventi erano già diventati una cinquantina.

Il forte vento ha scoperchiato tre abitazioni rispettivamente nei Comuni di Malnate in via F.lli Roselli e di Varese in via Brennero e in viale Belforte, gli operatori hanno effettuato dei sopralluoghi e messo in sicurezza le aree.

Presumibilmente le operazioni proseguiranno anche nelle giornata di oggi.

Alberi caduti interrompono le strade

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI