Cerca
Close this search box.
domenica, 14 Luglio 2024
domenica, 14 Luglio 2024
Cerca
Close this search box.

Varese – Arresto cittadino tunisino di 21 anni per furto

Nella nottata appena trascorsa, la Squadra Mobile è intervenuta nel centro di Varese grazie ad una segnalazione di un cittadino per un consumato furto con strappo ai danni di una donna italiana.

La vittima, uscita da un locale in compagnia di amici, è stata strattonata e fatta cadere a terra da uno sconosciuto che dopo averle preso la borsa è corso via.

Uno dei ragazzi presenti, assistendo alla scena, è corso dietro al borseggiatore, senza riuscire sfortunatamente a raggiungerlo, e ha quindi prontamente chiamato la Sala Operativa per far intervenire gli uomini della Questura.

Un equipaggio delle Volanti si è subito portato in soccorso della vittima, mentre un altro ha immediatamente iniziato a percorrere il centro cittadino alla ricerca dell’uomo dettagliatamente descritto, sia dalla vittima sia dal ragazzo in sua compagnia che lo aveva poco prima inseguito,come un ragazzo alto 1 metro e 80, magro, con un giubbotto tipo Parka verde militare con il relativo cappuccio calzato, una tuta di colore grigio e delle scarpe scure.

In pochi minuti, gli operatori hanno rintracciato poco distante dal luogo del reato un soggetto corrispondente in pieno alla descrizione dell’ autore del borseggio.

Sottoposto ad un accurato controllo il ragazzo, irregolare sul territorio nazionale e privo di qualsiasi documento, è stato trovato in possesso di una banconota da 50 euro e due banconote da un dollaro americano ciascuna, esattamente quanto la vittima del borseggio ha dichiarato essere presente nel portafogli all’interno della borsa., in cui vi erano anche altri vari oggetti; inoltre la donna riconosceva lo straniero sottoposto a controllo come colui che le aveva rubato la borsa.

Quest’ ultima, veniva poi ritrovata da altri passanti qualche via più distante completamente vuota.

Per quanto accaduto, lo straniero è stato tratto in arresto per il reato di furto con strappo e, su disposizione del P.M. di turno presso la locale Procura della Repubblica di Varese, Dott. M. POLITI, condotto presso la locale casa Circondariale a disposizione dell’ A.G.

Grazie anche alla collaborazione dei cittadini che contattano le Forze dell’Ordine in modo tempestivo, gli operatori della Polizia di Stato sono riusciti a portare a termine con successo l’attività quotidiana di prevenzione e repressione dei reati. #ESSERECISEMPRE

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI

Close Popup

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Close Popup
Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web è possibile che vengano archiviate o recuperate informazioni e salvate nella cache del tuo Browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Cookie tecnici
Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang

Accettazione/Rifiuto Gdpr
Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Open Privacy settings