Tpl: nessun aumento sulle linee regionali

L'assessore Alessandro Sorte (Foto da Rai 1 "Uno Mattina Estate")

Lo ha assicurato nelle scorse ore l’assessore regionale ai Trasporti Alessandro Sorte: non saranno applicati aumenti, con il nuovo anno, alle tariffe di viaggio delle linee di trasporto pubblico. E questo accade per il terzo anno consecutivo.

Nel frattempo, è stato siglato il protocollo con le Forze dell’ordine, che stabilisce la libera frequenza sui mezzi pubblici, treni regionali compresi, di agenti dedicati alla sicurezza dei viaggiatori.

Si rinnova così quell’accordo tale per cui sul Tpl lombardo possono viaggiare gratuitamente i rappresentanti delle Forze dell’ordine, che rendono più sicuro con la loro presenza lo spostamento giornaliero in Lombardia di oltre 700mila persone.

print