Tornano le magie per la ricerca

Si terrà venerdì 11 ottobre all’Auditorium di via Matteotti a Rescaldina, l’ottava edizione dello spettacolo “Magie per la ricerca”, ideato ed organizzato dall’artista Roberto Bombassei e da sua moglie Annalisa, in collaborazione con Lega Italiana Fibrosi Cistica Lombardia, e con il patrocinio del Comune. Scopo dell’evento è la raccolta di fondi per la ricerca sulla fibrosi cistica, malattia genetica degenerativa.

“Anche quest’anno si preannuncia un’edizione di successo, come le precedenti. Avremo l’opportunità di ammirare Geko, un giovane e promettente illusionista con grandi giochi mozzafiato, Antonio Polli un talento italiano che si sta costruendo una carriera in America come esperto di magia con le monete, Camy uno dei maestri italiani dell’arte magica, David Dee, un amico e uno dei pochi artisti mondiali ad eseguire la difficilissima arte dell’escapologia, l’arte di liberarsi da qualsiasi costrizione resa popolare da Harry Houdini, quindi Samuel, allievo del magico Camy, con un numero di magia generale.

“Oltre ai maghi, ho invitato quest’anno quaranta persone del coro “Contraccanto“, diretto dal maestro Aleksander Zielinsky, che ci faranno emozionare con il loro incredibile repertorio.

Sono  estremamente contento di poter dire che sarà presente la dottoressa Gianna Puppo Fornaro, presidente della Lega italiana Fibrosi Cistica e, in collegamento video, l’amico Enrico Tettamanti, uno dei migliori skipper italiani in viaggio con la sua nuova imbarcazione nei Caraibi”, spiega Bombassei.

Sarà presente anche uno stand della Lega italiana Fibrosi Cistica Lombardia con il gadget Martino, simbolo della fibrosi cistica Italia e le rose rosse, simbolo internazionale della fibrosi cistica nonché simbolo del progetto “65rosex65cime“, che è partito ufficialmente a luglio scorso in tutta Italia.

Ingresso alla serata: adulti 10 euro, bambini fino a 14 anni gratis.

print