giovedì, 8 Dicembre 2022

Tiziano Ferro ha inaugurato la Milano Music Week 2022

Da lunedì 21 a domenica 27 novembre si terrà la Milano Music Week 2022, anticipata dall’anteprima di ieri, giovedì 17 novembre al Teatro Manzoni, durante la quale Tiziano Ferro ha incontrato i suoi fan presentando il nuovo album “Il mondo è nostro”.

Il mondo è nostro”, distribuito da Virgin Records/Universal Music Italia è disponibile nei negozi tradizionali e negli store digitali. Il nuovo lavoro di Tiziano Ferro è composto da tredici brani, prodotti dallo stesso Ferro e da Marco Sonzini. Ogni traccia racconta un nuovo capitolo della vita dell’artista nei suoi venti anni di carriera, con oltre 20 milioni di dischi venduti nel mondo e più di duecento canzoni pubblicate in cinque lingue diverse.

Domani, sabato 19, e domenica 20 novembre si svolgerà al Palazzo delle Stelline di corso Magenta la trentesima edizione di SHG Music Show, due giorni di fiera tra innovazione e vintage, musica live, negozi, editoria, workshop e artigianato.
Milano Music Week unisce i principali attori della filiera: artisti, autori, case discografiche, editori, centri di formazione, promoter, associazioni musicali, operatori, tecnici, mettendo al centro temi attuali e scenari futuri, non soltanto nei “music talk” e negli incontri con gli artisti, ma anche riunendo in una settimana tanti live, dj set, workshop, talk ed eventi speciali.
In questa sesta edizione la direttrice artistica Nur Al Habash sarà affiancata da un duo di curatori, speciali: Colapesce e Dimartino.

Al centro di questa edizione della Milano Music Week ci sono i panel sul music business: i musica talk e gli incintri con gli artisti più noti della musica italiana, che sono più che raddoppiati quest’anno rispetto alle passate edizioni. Un appuntamento in cui l’industria musicale italiana si ritrova creando nuove connessioni, in cui gli appassionati possono conoscere più da vicino i loro idoli e in cui il pubblico, che arriva da tutto il Paese, si immerge a 360° nel mondo dello spettacolo.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
WhatsApp
Telegram

ULTIME NEWS

LE PIÙ LETTE

ARTICOLI CORRELATI